Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.

"Bisogna sempre avere il coraggio delle propriidee e conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti (Charlie Chaplin).





giovedì 21 maggio 2015

Falcone: 'No mafia - coloriamo i nostri sogni', l'iniziativa di Addiopizzo

Falcone: "No mafia - coloriamo i nostri sogni", l'iniziativa di Addiopizzo





Venerdì 22 maggio, alla vigilia dell'anniversario della morte di Giovanni Falcone, alle 17 appuntamento sul luogo della strage, a Capaci. Da lì ci si muoverà in corteo sino alla casina per ridipingere la scritta 'No mafia' ormai scolorita da tempo e sole. 
A 23 anni dalla strage di Capaci, Addiopizzo e Addiopizzo Travel invitano a ridipingere la scritta NO MAFIA sulla casina da cui venne azionato l’esplosivo. Un modo per rinfrescare la nostra memoria. E senza memoria non c’è futuro, diceva qualcuno. Ma senza memoria non ci sarà nemmeno verità, quella verità che ancora cerchiamo su quella infame stagione.
Questa iniziativa, nata dalla volontà della società civile e che si ripete negli anni, ha reso questo luogo simbolo di riscatto e di speranza. Oggi andare sino a quella casina sulla collina, come quotidianamente fanno i gruppi in vacanza con Addiopizzo Travel, diventa un pellegrinaggio laico, una salita a volte faticosa, che ricorda la difficoltà della memoria e dell’impegno quotidiano, e che ci differenzia da quei personaggi che lasciano la loro corona di fiori in autostrada e si ricordano di Falcone una volta l’anno.
 L’evento è organizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Capaci “Biagio Siciliano“.

Si ringrazia per l’accoglienza e l’ospitalità l’AMAP. Hanno aderito alla manifestazione associazione Parco Uditore, Libero Futuro, Professionisti Liberi, Legacoop Palermo, Banda di Capaci S. Cecilia, Associazione Terravecchia Capaci,

Isola delle Femmine Bene Comune, Consulta Giovani Capaci, Giornale di Isola, Akiyama Capaci, Giornale di Capaci, associazione ETU Erasmus Tutoring Union Palermo, La Prospettiva di Capaci, Comitato Addiopizzo Messina, Onlus Hatikvah Israel - la memoria nel cuore, Associazione Nazionale Libertà e Giustizia, Capoeira Zumbi, Isola Pulita. Partecipazione libera. 




Falcone: 'No mafia - coloriamo i nostri sogni', l'iniziativa di Addiopizzo


Falcone: 'No mafia - coloriamo i nostri sogni', l'iniziativa di Addiopizzo

Nessun commento:

Posta un commento